Ristrutturazione ed ampliamento del molo Italia

STATO: PROGETTAZIONE ESECUTIVA IN CORSO

L’intervento prevede l’ampliamento e il raddrizzamento del molo Italia per consentirne l’utilizzo ai fini diportistici. Attualmente il molo presenta una sezione di circa 12 metri e si sviluppa in direzione sud est per circa 200 metri attestandosi in seguito per ulteriori 160 metri circa con giacitura ovest-est; all’estremo di levante del molo stesso è presente un faro.

Il progetto prevede l’ampliamento della sezione del molo a 20 metri e la rimozione della porzione avente giacitura ovest-est con la conseguente regolarizzazione dell’andamento in direzione sud-est per uno sviluppo complessivo di circa 350 metri, a cui si aggiunge in testata un piazzale semicircolare destinato al nuovo alloggiamento per il faro e connesso mediante un pontile al molo stesso. È previsto inoltre l’inserimento di elementi di arredo urbano e fioriere.

Obiettivi dell’intervento:

  • implementazione della mobilità crocieristica e dei relativi servizi, nonché delle condizioni di sicurezza e di fruibilità della struttura portuale;
  • razionalizzazione della movimentazione dei traffici marittimi e delle relazioni di intermodalità dei flussi croceristici;
  • conservazione delle strutture esistenti e miglioramento dell’offerta turistica del fronte mare.