Nuovo molo a servizio della M.M.I a Mariperman

STATO: COMPLETATO

Il progetto prevede la realizzazione di un molo a prolungamento di uno già esistente, attraverso l’infissione di un palancolato metallico perimetrale, sormontato da una trave di coronamento in c.a. e tirantato in sommità, a tergo del quale procedere con un riempimento della nuova banchina con materiale arido di cava o materia prima seconda o materiali di escavo provenienti da altri cantieri. La lunghezza del nuovo molo raggiungerà i 150 metri, per una larghezza di circa 50 metri. Il nuovo molo si estenderà, dunque, per circa 7.500 metri quadrati, verrà pavimentato con conglomerato bituminoso di idonee caratteristiche di portanza e di durata e sarà attrezzato con arredi di banchina utili ai fini dell’ormeggio delle imbarcazioni di interesse della Marina, come bitte da 100 tonnellate, parabordi cilindrici, impianti a rete lungo le banchine, nonché con idonea illuminazione di piazzale mediante n.3 torri faro da 25 metri.

Obiettivi dell’intervento:

  • Bonifica dei fondali asserviti all’accosto di levante del molo Fornelli dopo la caratterizzazione eseguita in collaborazione ad ISPRA (ex ICRAM), Arpal e Regione Liguria;
  • Conferimento dei materiali di risulta in vasche di colmata per riutilizzo degli stessi in ambito marittimo secondo le normative vigenti;
  • Approfondimento dei fondali a – 15,00 mt dal livello medio mare per consentire l’accosto di navi portacontainer di ultima generazione (16.000 Teus).