Adeguamento tecnico funzionale del molo Garibaldi

STATO: PROGETTAZIONE ESECUTIVA IN CORSO

L’intervento di ampliamento a mare del Molo Garibaldi è ricompreso nell’ambito delle opere di riqualificazione e potenziamento delle aree portuali asservite dal secondo bacino portuale della Spezia. Il progetto prevede la realizzazione di nuovi piazzali, mediante riempimenti, lungo il lato di levante del Molo Garibaldi per una superficie complessiva di circa 54.000 mq attraverso un allargamento del molo di circa 92 metri. Le nuove superfici sono destinate ad ospitare le funzioni commerciali di terminal multipurpose e terminal container oggi sviluppate su Calata Paita.

Obiettivi dell’intervento:

  • razionalizzazione della movimentazione dei traffici marittimi;
  • specializzazione funzionale delle aree portuali;
  • sviluppo commerciale del Porto della Spezia;
  • Coinvolgimento di soggetti privati in progetti di grande infrastrutturazione.