Terminal

LSCT – La Spezia Container Terminal – Gruppo Contship Italia

E’ uno dei terminal contenitori più importanti e all’avanguardia in Europa. LSCT gestisce la movimentazione di Container da/per le navi porta container in modo efficiente, fornisce una vasta gamma di servizi logistici integrati e una efficace rete di collegamenti intermodali direttamente connessi alle banchine, che lo collegano alle maggiori aree industrializzate del nord Italia e del nord Europa.

Terminal del Golfo

Terminal del Golfo, il terminal multipurpose del Gruppo, offre i propri servizi principalmente alle linee Tarros, ma anche ad altre compagnie di navigazione.
Il terminal è situato nel Levante del porto della Spezia, è attrezzato per gestire sia merci in containers che break bulk e general cargo, ed è direttamente collegato alle più importanti aree industriali dell’Italia e dell’Europa attraverso la rete ferroviaria e autostradale. Il terminal movimenta attualmente oltre 110.000 teus all’anno.

GNL Italia

Il terminal di Panigaglia, realizzato nel 1971 e gestito da GNL Italia SpA, è stato il primo impianto di rigassificazione di GNL in Italia. L’area in cui è situato si trova sul versante occidentale del Golfo della Spezia; il metano liquido viene importato via mare, pompato nell’impianto, rigassificato e quindi inviato alla rete dei condotti nazionali.

ENEL Produzione

Il terminal ENEL è situato sul lato orientale dell’area portuale ed è un impianto dotato di strutture idonee alla movimentazione di carbone, di oli combustibili destinati a rifornire, fra l’altro, anche l’impianto ENEL della Spezia. Situato su un’area di oltre 30.000 mq, questo terminal è attrezzato per realizzare tutte le operazioni di carico e scarico.

Deposito di Arcola

Il parco boe del terminal Deposito di Arcola – Gruppo SARAS SPA – è situato nell’area orientale del Golfo ed è specializzato nella movimentazione di prodotti petroliferi. E’ in grado di accogliere navi cisterna fino 35.000 DWT con pescaggi fino a 12 metri. Il terminal marino è collegato direttamente con l’impianto di raffineria di Arcola (SP) tramite oleodotto.