ADSP Mar Ligure Orientale

Con il Decreto legislativo 4 agosto 2016, n.169 che riorganizza, razionalizza e semplifica la disciplina concernente le Autorità portuali di cui alla legge n.84 del 28 gennaio 1994, viene istituita l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale (Porti di La Spezia e Marina di Carrara).

Le azioni previste dal decreto consentiranno ai due porti di diventare un sistema capace di creare occupazione e sviluppo economico nel segno di una nuova governance, semplificazione ed efficienza.

Con il Decreto legislativo 4 agosto 2016, n.169 che riorganizza, razionalizza e semplifica la disciplina concernente le Autorità portuali di cui alla legge n.84 del 28 gennaio 1994, viene istituita l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale (Porti di La Spezia e Marina di Carrara).

Le azioni previste dal decreto consentiranno ai due porti di diventare un sistema capace di creare occupazione e sviluppo economico nel segno di una nuova governance, semplificazione ed efficienza.

Programma

Coordina

Promuove

Controlla

L’AdSP è un ente pubblico non economico dotato di autonomia amministrativa, di bilancio e finanziaria che indirizza, programma, coordina, promuove e controlla le operazioni portuali. Svolge la manutenzione delle parti comuni, mantiene i fondali, sorveglia la fornitura dei servizi di interesse generale, amministra in via esclusiva le aree e i beni demaniali, pianifica lo sviluppo del territorio portuale. L’AdSP è, inoltre, sottoposta ai poteri di indirizzo e vigilanza del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti.